CENTRALE 118 E ELIPORTO AQ

Nuova centrale del 118 con Eliporto ed Hangar - L’Aquila (AQ) - 2015

Committente: Azienda Sanitaria n.1 di Avezzano – Sulmona – L’Aquila
Prestazione svolta: Progettazione preliminare
Importo lavori: Euro 4.977.275,00

L’intervento per la realizzazione di una nuova Centrale Operativa del 118 con Eliporto e Hangar presso l’Ospedale Civile San Salvatore di L’Aquila e di un parcheggio a questi adiacente, nasce dall’esigenza da parte della Azienda Sanitaria Locale di ridefinire in spazi adeguati i servizi per l’Emergenza Sanitaria e Protezione Civile e di concentrali in un'unica localizzazione, a seguito del disastroso sisma del 2009.  Il progetto prevede il recupero e riutilizzo di una fondazione circolare in cemento armato preesistente quale area di decollo e atterraggio degli elicotteri dell’elisoccorso così da non occupare ulteriore superficie e per limitare gli interventi di impermeabilizzazione dei suoli, nell’ottica di un intervento che risponda alle esigenze di sicurezza dei voli con il minor impatto ambientale possibile. Ciò consente infatti di concentrare l’eliporto nella zona più pianeggiante dell’area e massimizzare la superficie da destinare a nuovo parcheggio.  La Centrale Operativa con gli spazi per la didattica è quindi collocata nella zona più a Nord dell’area di intervento, all’inizio di via Giovambattista Morgagni, ad una quota inferiore rispetto all’elisuperficie e parzialmente in ipogeo, inserendosi nell’orografia di contesto con minimo impatto visivo.